GREENING CON TERRENO A RIPOSO CON PIANTE MELLIFERE : FATTORE DI CONVERSIONE 1,5

GREENING OBBLIGATORIO PER AZIENDE CON SUPERFICIE SEMINABILE MAGGIORE DI 15 ETTARI:CON INCOLTO A PIANTE MELLIFERE IL COEFFICENTE DI CONVERSIONE E’ 1,5 , MOLTO INTERESSANTE.
la novità di questo anno è che si possono lasciare terreni a riposo con specie mellifere (Introdotto con Reg. 2017/2393; CODICE USO DEL SUOLO 1.1.3.2 1132 EFA – M – TERRENI LASCIATI A RIPOSO CON PIANTE MELLIFERE Art. 46(2) Reg. 1307/2013 (composti da specie.Composti da specie ricche di polline e nettare) ed avere fattore di conversione pari a 1,5. Cio’ significa ad esempio se un’azienda deve lasciare il 5% di greening per 20 ettari di seminativo: il 5% di 20 ettari , sono 1 ettaro di greening e se per rispettarlo lascia terreno incolto con piante mellifere necessita di 0,67 ettari.

Per grosse aziende potrebbe essere una buona soluzione.

CLICCA QUI PER INFORMAZIONI

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.