“Fondo per gli investimenti innovativi delleimprese agricole” – uscito il decreto attuativo del 31/07/2021 del MISE

“Fondo per gli investimenti innovativi delleimprese agricole” – uscito il decreto attuativo- fondo perduto, nella misura del 30 (trenta) percento delle spese ammissibili di cui all’articolo 7, ovvero del 40 (quaranta) 5 percento nel caso di spese riferite all’acquisto di beni strumentali, materiali o immateriali, compresi negli allegati A o B della legge n. 232/2016, Agricoltura 4.0 . RIENTRANO ANCHE I TRATTORI- Le agevolazioni di cui al presente decreto sono, in ogni caso, riconosciute nel limite massimo di euro 20.000,00 per soggetto beneficiario.- Tutte le macchine sopra citate devono essere dotate delle seguenti caratteristiche: • controllo per mezzo di CNC (Computer Numerical Control) e/o PLC (Programmable Logic Controller), • interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica con caricamento da remoto di istruzioni e/o part program, • integrazione automatizzata con il sistema logistico della fabbrica o con la rete di fornitura e/o con altre macchine del ciclo produttivo, • interfaccia tra uomo e macchina semplici e intuitive, • rispondenza ai più recenti parametri di sicurezza, salute e igiene del lavoro. Inoltre tutte le macchine sopra citate devono essere dotate di almeno due tra le seguenti caratteristiche per renderle assimilabili o integrabili a sistemi cyberfisici: • sistemi di telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto, • monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori e adattività alle derive di processo, • caratteristiche di integrazione tra macchina fisica e/o impianto con la modellizzazione e/o la simulazione del proprio comportamento nello svolgimento del processo (sistema cyberfisico).- I termini di presentazione delle domande di agevolazione sono definiti con successivo provvedimento del Direttore generale per gli incentivi alle imprese del Ministero, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e nel sito Internet del Ministero (www.mise.gov.it). Con il medesimo provvedimento, sono, altresì, definiti gli ulteriori elementi utili a disciplinare l’attuazione dell’intervento agevolativo, ivi comprese eventuali specificazioni in ordine alle spese ammissibili

37559129

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube