REQUISITO DI AGRICOLTORE ATTIVO AI FINI DELLA RICHIESTA DOMANDA “PAC” (DOMANDA UNICA) PER AZIENDE CON FATTURATO INFERIORE AI 7000 € ANNUI .

Per le aziende agricole con fatturato inferiore ai 7000 € annui, esentati dalla dichiarazione IVA e dallo Spesometro, ai fini della riscossione della domanda PAC (Domanda Unica) devono allegare la dichiarazione di essere “Agricoltore Attivo”. Tale dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000n. 445, con la quale l’agricoltore dichiara di essersi avvalso dell’esenzione dalla presentazione della dichiarazione annuale IVA e della comunicazione polivalente relativa all’anno precedentequello di presentazione della domanda unica, deve essere sempre accompagnata, nessun caso escluso, da fatture e bollette doganali o comunque documentazione fiscale/contabile relativa all’attività agricola svolta. QUINDI OCCORRE ALLEGARE LE FATTURE DI VENDITA.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CIRCOLARE AGEA PER IL REQUISITO DI AGRICOLTORE ATTIVO

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

AGRICOLTORE ATTIVO AI FINI PAC, DOMANDA UNICA, PER CHI E’ ESONERATO DALLA TENUTA DELLA CONTABTILITA’

AGRICOLTORE ATTIVO
AI FINI PAC, DOMANDA UNICA,
PER CHI E’ ESONERATO DALLA TENUTA DELLA CONTABTILITA’

Chiarimento verifica requisito agricoltore attivo:
AGEA 2018 PROT. N. 6100
DEL 26 GENNAIO 2018

Con questo documento Agea ha chiarito che le aziende agricole non obbligate alla tenuta della contabilità , con un fatturato inferiore a 7000 euro, per dimostrare di essere agricoltori attivi ai fini del contributo PAC, attraverso la ricevuta delll’invio all’Agenzia delle Entrate , dello spesometro , detto ” modello di comunicazione polivalente” .

clicca qui su circolare AGEA

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube