AZIENDA AGRICOLA MISTA , CON METODO BIOLOGICO E CONVENZIONALE.

ATTENZIONE ALLA NORMA DELLE “COLTURE PARALLELE” .Se un’azienda pratica tecniche coltivazione in biologico e in convenzionale su terreni diversi, ubicati su Comuni diversi, non può coltivare la stessa varietà su entrambi i terreni. Per quanto riguarda le piante, ciò si applica a varietà distinte facilmente distinguibili. Pertanto in via eccezionale è possibile coltivare su appezzamenti biologici ed appezzamenti convenzionali la stessa specie a condizione che le varietà coltivate siano differenti e facilmente distinguibili. Tutto ciò è indicato nell’articolo 11 REGOLAMENTO (CE) N. 834/2007 DEL CONSIGLIO del 28 giugno 2007relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici e che abroga il regolamento(CEE) n. 2092/91

CLICCA QUI PER LEGGERE IL REGOLAMENTO DEL BIOLOGICO

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.