VALORE TITOLI PAC 2018: Riforma PAC – articolo 12 del Reg. (UE) n. 639/2014 – calcolo del valore medio nazionale del sostegno diretto per ettaro – campagna 2018

Ai fini dell’applicazione delle disposizioni di cui all’art. 12 del Reg. (UE) n. 639/2014 in materia di
calcolo dell’importo dei pagamenti diretti di cui all’art. 9, paragrafo 4, del Reg. (UE) n. 1307/2013,
si rende necessario procedere al calcolo del pagamento medio nazionale del sostegno diretto per
ettaro.
Pagamento medio nazionale del sostegno diretto per ettaro
Il pagamento medio nazionale del sostegno diretto per ettaro è stabilito dividendo il massimale
nazionale fissato per l’anno nell’allegato II del Reg. (UE) n. 1307/2013, per il numero totale di
ettari ammissibili dichiarati per tale anno in conformità all’art. 72, paragrafo 1, lett. a), del Reg.
(UE) n. 1306/2013.
Tale valore, per l’anno 2017, è pari a euro 398,98 tenuto conto che:

  • il massimale nazionale fissato nell’allegato II del Reg. (UE) n. 1307/2013 è pari a
    3.799.540 (migliaia di euro);
  • il numero totale di ettari ammissibili dichiarati per l’anno 2017 è pari a ettari 9.523.151.
    Detto valore è quello comunicato il 15 luglio 2018 alla Commissione europea ai sensi
    dell’art. 9 del Reg. (UE) n. 809/2014.
    Agricoltore che ricade nella fattispecie prevista dall’art. 9, paragrafo 4, del Reg. (UE) n.
    1307/2013
    Se l’agricoltore ha presentato una domanda unica, l’importo dei pagamenti diretti è pari all’importo
    totale dei pagamenti diretti a cui il medesimo agricoltore aveva diritto a norma del Reg. (UE) n.
    1307/2013 prima dell’applicazione dell’art. 63 e dell’art. 91, paragrafo 1, del Reg. (UE) n.
    1306/2013 per l’anno precedente.
    Ai sensi dell’art. 12, paragrafo 4, del Reg. (UE) n. 639/2014, se l’agricoltore non ha presentato
    domanda di aiuto per i pagamenti diretti a norma del Reg. (UE) n. 1307/2013 per l’anno precedente,
    l’importo totale dei pagamenti diretti è ottenuto moltiplicando il numero di ettari ammissibili
    dichiarati dall’agricoltore nell’anno di presentazione della domanda di aiuto a norma dell’art. 72,
    paragrafo 1, lett. a), del Reg. (UE) n. 1306/2013 per il pagamento medio nazionale del sostegno
    diretto per ettaro per l’anno precedente.
    Se l’anno precedente è il 2017, l’importo annuo dei pagamenti diretti dell’agricoltore è ottenuto
    moltiplicando il numero di ettari ammissibili dal medesimo dichiarati per il 2018, in conformità
    all’art. 72, paragrafo 1, lett. a), del Reg. (UE) n. 1306/2013, per il pagamento medio nazionale del
    sostegno diretto per ettaro per il 2017.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CIRCOLARE AGEA

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.