EDIFICI STRUMENTALI ALL’ATTIVITA’ AGRICOLA E ABITAZIONE DELL’IMPRENDITORE AGRICOLO

EDIFICI STRUMENTALI ALL’ATTIVITA’ AGRICOLA E ABITAZIONE DELL’IMPRENDITORE AGRICOLO: risposta dell’Agenzia delle Entrate all’interpello n 369 del 2019
I requisiti per il riconoscimento del carattere di ruralità delle costruzioni strumentali necessarie allo svolgimento dell’attività agricola sono:
1) immobili strumentali all’attività agricola , quali rimessa attrezzature agricole, magazzino ecc, non c’è il vincolo del possesso di 1 ettaro di terreno. L’imprenditore può detenere anche un appezzamento inferiore ad un ettaro, ma deve essere coltivato dallo stesso.
2) immobile adibito a residenza dell’agricoltore: per essere considerata abitazione agricola, l’imprenditore agricolo deve detenere almeno 1 ettaro di terreno agricolo.


CLICCA QUI PER LEGGERE LA RISPOSTA DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *