DOMANDA UNICA 2019 (DOMANDA PAC 2019) – PAGAMENTO DEL SALDO

Il pagamento della domanda UNICA 2019 (domanda pac 2019) subirà una riduzione, in quanto si è in attesa di capire l’entità delle domande della riserva nazionale 2019 e quindi per far fronte all’assegnazione di tali titoli alle aziende richiedenti, ci sarà una diminuzione nei pagamenti.
Alla luce di quanto sopra rappresentato, poiché i titoli subiranno delle modifiche del loro attuale valore ed anche l’importo dei pagamenti potrebbe essere soggetto a riduzioni lineari per garantire il rispetto dei plafond, si ritiene opportuno, in via prudenziale e cautelativa, che codesti Organismi pagatori:
• applichino un tasso di riduzione che può essere stimato al 7% ai pagamenti del regime di
base (titoli) e del greening relativi al saldo della domanda unica 2019;
• applichino, in aggiunta, un tasso di riduzione che può essere stimato al 30% ai pagamenti
del premio giovane agricoltore relativi al saldo della domanda unica 2019;
• eroghino integralmente senza alcuna riduzione i pagamenti in favore degli agricoltori
aderenti al regime per i piccoli agricoltori;
• non eroghino i pagamenti dei premi accoppiati di cui all’art. 52 del Reg. (UE) n. 1307/2013 fino a quando non saranno concluse le istruttorie delle varie misure da parte di tutti gli
Organismi pagatori.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CIRCOLARE AGEA

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *