CONDIZIONALITA’ E DOMANDA PAC 2018: norme da rispettare ai fini dei controlli aziendali per la Pac 2018 presentata.

CONDIZIONALITA’ E DOMANDA PAC 2018: norme da rispettare ai fini dei controlli aziendali per la Pac 2018 presentata. Ogni Regione ha approvato il decreto regionale sulle Norme previste dalla Condizionalita’: norme da rispettare ai fini dell’incasso del premio pac.
Ad ogni norma non rispettata da parte dell’azienda agricola, Agea adotta una percentuale di decurtazione sul premio domanda pac. Mi raccomando da rispettare. Ne elenco alcune:
– concimaie (letamaio) a norma.
– E’ vietato applicare fertilizzanti inorganici entro cinque metri dai corsi d’acqua. L’utilizzo dei letami e dei materiali ad esso assimilati, nonché dei concimi azotati e degli ammendanti
organici, nonché dei liquami e dei materiali ad esso assimilati, è soggetto ai divieti spaziali stabiliti dal DM 25 febbraio 2016 per le ZVN, e così come stabilito nel Programma d’azione
regionale.
– per tutti i terreni che manifestano fenomeni erosivi evidenziabili daJla presenza di incisioni
diffuse (rigagnoli) in assenza di sistemazioni, ovvero fenomeni di soliflusso:
– assicurare la copertura vegetale per almeno 90 giorni consecutivi neJl’intervaJlo di tempo
compreso tra il 15 settembre e il 15 maggio successivo;
– o, in alternativa, adottare tecniche per la protezione del suolo (come ad esempio la discissura
o la ripuntatura in luogo deJl’ordinaria aratura, lasciare i residui colturali, ecc.).

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DECRETO CONDIZIONALITA’ 2018

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.