AGRICOLTORE ATTIVO: ATTENZIONE AGLI OBBLIGHI AI FINI DEL CONTRIBUTO PAC

Agricoltore in attività (agricoltore attivo) – modificazioni e integrazioni alla circolareAGEA.2018.49236 dell’8 giugno 2018 , necessario per prendere il contributo PAC
Sono agricoltori attivi quelli che percepiscono un contributo pac annuale:
a) € 5.000 per le aziende le cui superfici agricole sono ubicate, in misura maggiore al cinquanta
per cento, nelle zone svantaggiate e/o di montagna ai sensi del Reg. (CE) n. 1257/1999 e ai
sensi dell’art. 32 del Reg. (UE) n. 1305/2013;
b) € 1.250 negli altri casi.
Chi supera i 1250 euro devono:
o essere iscritti all’INPS, o avere la contabilità IVA oppure per chi ha un fattura inferiore ai 7000 euro, siccome lo spesometro è stato abolito basta :
• dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, con la quale l’agricoltore dichiara di essersi avvalso dell’esenzione dalla presentazione della 7
dichiarazione annuale IVA e della comunicazione polivalente relativa all’anno precedente
quello di presentazione della domanda unica E
• fatture e bollette doganali o comunque documentazione fiscale/contabile relativa all’attività
agricola svolta dal soggetto. L’attività agricola può riguardare sia la produzione che il
mantenimento della superficie.
di seguito la circolare:

CIRCOLARE : CLICCA QUI

CIRCOLARE : CLICCA QUI

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *