PAC 2024 – BCAA 8 La Commissione propone di consentire agli agricoltori dell’UE di derogare per un anno a determinate norme agricole

Anziché mantenere i terreni lasciati a riposo o non produttivi sul 4 % dei loro seminativi, gli agricoltori dell’UE che coltivano colture azotofissatrici (come lenticchie, piselli o favi) e/o colture intercalari sul 7 % dei loro seminativi saranno considerati conformi al requisito. Le colture intercalari sono piante che crescono tra due colture principali. Queste colture possono servire da foraggio per gli animali o da concime verde. L’uso di colture azotofissatrici e intercalari comporta una serie di benefici ambientali per la salute del suolo, compresa la biodiversità del suolo e per la limitazione della lisciviazione dei nutrienti. Le colture devono essere coltivate senza prodotti fitosanitari per mantenere l’ambizione ambientale della PAC.

CLICCA QUI SOTTO PER LEGGERE LA MODIFICA

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Autore: Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.