ACQUISTO TERRENI AGRICOLI DA PARTE DI COLTIVATORE DIRETTO O IAP

ACQUISTO TERRENI AGRICOLI DA PARTE DI COLTIVATORE DIRETTO O IAP
Se l’acquirente è un coltivatore diretto o uno IAP iscritti all’INPS, nel momento in cui acquista un terreno agricolo, se non è in grado di rispettare i 5 anni di possesso e di coltivazione, invece di ottenere l’agevolazione dell’1% di tassazione ,evitando di pagare il 15% di tassazione ordianria, può pagare il 9%.
Questa situazione si verifica nel momento in cui l’acquirente presume di non rispettare il possesso per 5 anni.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Dott. Alessio Santoni

Dott. Alessio Santoni , laureato in scienze agrarie , libero professionista

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube